Pacchetto fiscale 2003

Il pacchetto fiscale contempla tre parti:
- disposzioni sulla famiglia con, in particolare, una più giusta tassazione delle persone coniugate rispetto a quelle non sposate viventi nella stessa comunità domestica
- esenzioni particolari per il diritto di bollo: assolutamente necessarie per evitare che importanti transazioni siano trasferite verso altre piazze finanziarie
- nuovo modo di tassazione dell'abitazione propria: con un voto a sorpresa il Parlamento ha introdotto un sistema favorevole alle grandi proprietà con importanti perdite finanziarie per Confederazione e, soprattutto Cantoni e Comuni (nemmeno consultati)

vedi gli articoli su Opinione liberale:
- Le ragioni di una rivolta
- Uno sgarro preoccupante
vedi anche il mio intervento in Parlamento:
- Interv. Marty

Il Comitato cantonale del PLRT ne ha discusso nella sua riunione del 3 settembre 2003. Vedi il resoconto in:
- La Regione 4.9.2003
Mi sembra utile anche segnalare l'articolo di
- Gabriele Gendotti
in Corriere del Ticino del 26 settembre 2003.

Il Comitato del PLR, a debole maggioranza, ha deciso di sostenere il pacchetto fiscale.
Con molti altri radicali, deputati a Berna, Sindaci e Granconsiglieri, ho aderito al Comitato contrario a questo pacchetto. Vedi il resoconto della conferenza stampa del 3 maggio 2004:
- Conferenza stampa
- Commento La Regione

Vedi inoltre articolo pubblicato da La Regione l'11 maggio 2004:
- No al pacco dono avvelenato

Il 16 maggio il popolo ha respinto, a grande maggioranza e in tutti i cantoni, il pacchetto fiscale.

Nessun commento ancora

Lascia un commento