Turismo

Lascio Svizzera Turismo
Dopo più di undici anni, lascio la presidenza di Svizzera Turismo. La nuova legge prevede infatti che nelle aziende ed enti con capitale a maggioranza di proprietà della Confederazione non possono più sedere membri del Parlamento. Occorreva dunque optare: come noito, ho optato per il legislativo. Il mio ultimo intervento al Consiglio svizzero del turismo:
- Marty 13.11.07

Simposio di TICINO TURISMO: obiettivo turismo - Lugano 24 settembre 2007

Intervento sul tema:
- Ticino 2018: alberghi senza turisti?

Quali mezzi per Svizzera Turismo ?
Per legge, Svizzera Turismo ha il compito di informare sull'offerta turistica e di promuovere la destinazione Svizzera. A questo scopo il Parlamento vota un credito quadro di cinque anni. Le Camere dovranno pronunciarsi nel corso dei prossimi mesi sul credito 2005 - 2009.
Conferenza stampa del 3 marzo 2004 a Berna: si chiede un aumento dei mezzi per meglio affrontare le sfide della concorrenza e per così meglio contribuire alla crescita del Paese.
Vedi resoconto de
- La Regione del 4 marzo 2004
Blocher 1 franco a Svizzera Turismo...Tanto propone Blocher di dare a Svizzera Turismo per i prossimi cinque anni per il marketing a favore della destinazione svizzera. Ma perché queste cose non le ha dette durante la campagna elettorale?
Vedi le reazioni del principale giornale vallesano:
- Le Nouvelliste 6 marzo 2004
e del vodese
- Le Matin 7 marzo 2004
e mia intervista su
- Swissinfo 19 marzo 2004
Il Consiglio federale propone per finire di assegnare un importo di 200 milioni a Svizzera Turismo per i prossimi cinque anni.
La Commissione degli Stati: 230 milioni: nella sua seduta del 30 marzo la commissione dell'economia del Consiglio degli Stati si è invece pronunciata per un importo di 230 milioni con 6 voti contro 5. Sono membro della commissione ma, nel contempo essendo anche Presidente di Svizzera Turismo, non ho partecipato né al voto né ai lavori commissionali. Il plenum degli Stati, con un voto di maggioranza, conferma l'importo di 230 milioni. Mio intervento al plenum:
-Marty 9 giugno 2004
Il Consiglio nazionale, nella sua seduta del 29 settembre, opta per 200 milioni, con 97 voti contro 82 a favore dei 230 milioni.
Per finire, il Parlamento decide un credito per tre anni, 2005-2007 di 46 milioni annui, invitando il governo a studiare un migliore coordinamento delle diverse strutture che operano all'estero a favore del nostro Paese.
Il Consiglio federale decide di raggruppare alcune strutture economiche attive all'estero ma non tocca l'organizzazione di Svizzera Turismo di cui si riconosce l'alta professionalità e gli eccellenti risultati ottenuti. Ora è in discussione il creidto per il periodo 2008-2011.
Nel corso della sessione autunnale 2007, il Parlamento, contro il parere della Consiglio federale, decide di aaumentare il credito quadro 08/11 a favore di Svizzera Turismo da 186 a 191 milioni. Il mio intervento al plenum:
- Marty
Situazione del turismo nel nostro paese
Riflessioni sulla situazione del nostro turismo in occasiuoni di vari interventi:
-Relazione alla Giornate del Turismo del 19 aprile 2004 a Berna
- Intervista pubblicata da Cooperazione del 3 settembre 2003
- Intervista pubblicata dal Corriere del Ticino del 18 luglio 2003
- Relazione alle Giornate del Turismo del 5 maggio 2003 a Zurigo (in francese fr ed in italiano it)
Vedi anche intervista alla rivista HOTELREVUE del 25 aprile 2003
- intervista Hotelrevue aprile 2003
Considerazioni sulla stagione estiva nella Hotel+Tourismus Revue nella rubrica
- Forum del 18 settembre 2003

Abolizione della statistica dei pernottamenti
Tra le varie misure di risparmio prese dal Consiglio federale vi è pure l’abolizione della statistica federale sui pernottamenti: una decisione incredibile! Viene così a mancare un importante strumento di valutazione per orientare il marketing nazionale ed internazionale. Il collega Hess ha presentato una raccomandazione che invita il Consiglio federale a rivedere la sua decisione. La raccomandazione è stata accolta, purtroppo non ha valore vincolante. Vedi il mio intervento:
- Marty 1 ottobre 2003

Nessun commento ancora

Lascia un commento